REGINA DI NOCE

Progetto Exquisitus

Il Miele in cucina, quale prelibatezza! Semplicemente accostato ad alimenti, quali i formaggi ed i salumi, oppure utilizzato in pasticceria ed in cottura di carni e verdure.

Sin dall’antichità sono state apprezzate le qualità del Miele, ritenuto, a ragion veduta, un vero e proprio nettare salutare; dagli Egizi ai Greci; i Romani lo utilizzavano come componente “dolce” per la preparazione di cibi secondo il gusto e le usanze del tempo, lo addizionavano al vino per le sue proprietà di conservante naturale.

Curioso il comportamento del Miele in cucina per la sua spiccata igroscopicità, che consiste nel fenomeno di raggiungere un equilibrio igrometrico con l’ambiente esterno; nell’utilizzo in pasticceria ad esempio, quando oltre al miele vengono aggiunti liquidi, tipo latte, yogurt, acqua, il miele tende ad assorbire la componente acquosa e a legarla, mantenendo più umido il composto che diventa anche più gradevole, e determina un rallentamento della formazione di muffe che sarebbero state create alla lunga dalle acque non legate, costituisce un vero e proprio conservante naturale per l’alta concentrazione di zuccheri, ambiente ostile ai batteri; ecco perché il Miele viene usato così volentieri dai pasticceri che ne traggano vantaggio utilizzandone consistenza e gusto, ed anche per le suo proprietà di allungare naturalmente la “vita” alle loro creazioni.

Riguardo le preparazioni con cottura, il Miele risulta un valido agente di colorazione poiché partecipa alla reazione di Maillard, ovverosia gli zuccheri in esso contenuti entrando in contatto con gli aminoacidi delle proteine delle carni, ad esempio, ad alte temperature si colorano; nel caso, visto che il fruttosio contenuto nel Miele caramellizza più facilmente del saccarosio. è sempre opportuna una cottura a calore leggermente più moderato e più prolungata, per evitare l’eccessivo imbrunimento.

Regina di Noce propone il suo Miele BIOLOGICO come elemento della tradizione e nello stesso tempo come spunto innovativo da accostare ad alimenti e da utilizzare come ingrediente nella preparazione di piatti che richiedano una componente “dolce” ed “aromatica”; il Miele Biologico Regina di Noce, presenta, infatti, ,molteplici varietà di gusti e profumi dovuti alla scelta aziendale di preservarne la BIOdiversità della provenienza, e può diventare un alleato perfetto nella creazione di abbinamenti originali e sorprendenti.

I vari tipi di Miele BIOLOGICO Regina di Noce

Miele Biologico di Millefiori

Regina di Noce non ne confeziona solo uno, bensì vari tipi, a seconda della stagione in cui le api lo hanno prodotto e del luogo in cui si trova l’apiario; con attenzione, dedizione e pazienza, tiene distinte le raccolte, così da potere offrire agli appassionati della BIOdiversità vari tipi di Miele Biologico di Millefiori, tutti diversi ed intimamente collegati al territorio dove sono prodotti.

Ogni Millefiori, presenta colori, gusti e profumi diversi, pieni e decisi, l’uno rispetto all’altro, una consistenza cremosa dovuta ad una cristallizzazione naturale, morbida e cangiante a seconda della composizione in zuccheri per la varietà dei nettari dei fiori bottinati.

L’etichetta ed il sigillo di garanzia argento, oltre alle indicazioni richieste dalla legge riportano ulteriori e preziose indicazioni che garantiscono questa tracciabilità speciale che permette una degustazione consapevole e guidata di ogni tipo di Miele Biologico di Millefiori.

Millefiori Biologico di Primavera e d’Estate di NOCE

Apiario di NOCE in Vicopisano (PI) Toscana, Italia
Due tipi di Millefiori dalla stessa valle, il primo tende a cristallizzare molto lentamente e presenta note floreali delicate, il secondo tende a cristallizzare velocemente ed ha una pienezza di gusto dovuto alle fioriture estive dei terreni rocciosi delle pendici del Monte Verruca sul versante sud, che si affaccia sulla Piana di Pisa.

Millefiori Biologico di Primavera del SERRA
Apiario del SERRA sul Monte Serra cima del Monte Pisano (PI) Toscana, Italia
Caratterizzato dalle molteplici fioriture del bosco, vi predomina l’acacia, tende a cristallizzare lentamente.

Millefiori Biologico di Primavera e d’Estate di VILLA
Apiari di VILLA in Calci (PI), Toscana, Italia
Due tipi di Millefiori ben diversi tra loro per colore, consistenza e gusto, il primo da fioriture primaverili di acacia e ciliegio ed altre che apportano sentori soavi, il secondo di fioriture estive che presentano oltre a note dolci, anche sentori di bosco, con note di amaro, entrambi traggono vantaggi dalle molteplici varietà delle fioriture dell’amena Valgraziosa.

Miele Biologico Monoflora

Presenta predominanza, ma non esclusività, di nettare di una tipologia di fiori o di melata di bosco, ma varia di anno in anno, a seconda dell’intensità delle fioriture; con tracciabilità speciale, dato che sul sigillo di garanzia troverete indicato, oltre l’apiario, anche l’anno di produzione.

Miele Biologico di Castagno

Apiario del SERRA sul Monte Serra, in Calci (PI), Toscana, Italia.
Apiario del CROCEFISSO in di Pieve Fosciana (LU), Toscana Italia
Consistenza, particolarmente liquida, non sempre regolare, per la notevole concentrazione di fruttosio tende a non cristallizzare a lungo; colore, da giallo-ambrato a scuro; sapore pungente all’inizio, molto meno dolce rispetto ad altri tipi di miele, presenta un retrogusto tendente all’amaro; profumo, forte e penetrante, floreale e balsamico, aromatico e legnoso.

Miele Biologico di Acacia
Apiario delle COLLINE, in Fauglia (PI), Toscana, Italia
Apiario del CROCEFISSO in Pieve Fosciana (LU), Toscana, Italia
Consistenza, liquida senza presenza di cristalli, infatti, per la notevole concentrazione di glucosio e fruttosio tende a cristallizzare lentamente, mantenendo lo stato liquido per molto tempo; colore da giallo chiaro a paglierino; sapore, molto dolce e delicato; profumo, floreale, quasi vanigliato.

Miele Biologico di Melata
Apiario del SERRA sul Monte Serra (PI),Toscana, Italia.
Consistenza, liquida, tende a cristallizzare molto lentamente; colore, molto scuro, da giallo-ambrato a quasi nero; sapore molto meno dolce rispetto agli altri mieli, con note di caramello e frutta secca, leggermente aspro, profumo resinoso.

Miele Biologico di Erica
Apiari del SERRA e VILLA in Calci (PI), Toscana, Italia
Consistenza vellutata, cristallizza rapidamente formando cristalli a granulazione medio fine, assumendo aspetto denso, anche quando liquido non è mai perfettamente tale; colore, ambra con tonalità giallo-arancioni; profumo, caramellato; sapore: caratteristico, di caramella.

Miele Biologico di Rovo
Apiari di VILLA in Calci (PI), Toscana, Italia.
Consistenza, liquida, tende a cristallizzare abbastanza rapidamente; colore, ambrato o ambrato scuro; profumo, mediamente intenso, ma delicato: sapore, di media intensità, di frutto maturo, bacca rossa, di confettura.

Miele Biologico di Girasole

Apiario della PIANA di Pisa (PI) in Toscana, Italia.
Consistenza, cristallizza spontaneamente in modo rapido, con granulazione medio-fine, assumendo aspetto soffice e compatto; colore, giallo dorato, può variare da giallo ad arancio-crema; profumo, leggero, di paglia, di cera; sapore, simile all’odore, con tono erbaceo, che rilascia una sensazione “rinfrescante”, simile allo zucchero fondente ma con lieve retrogusto “salato” e con caratteristico aroma di polline.

Miele Biologico di Tiglio
Apiario delle PIAGGE del Parco delle Piagge di Pisa (PI) in Toscana, Italia.
Consistenza, cristallizza lentamente, formando cristalli grossi ed irregolari che rilasciano all’assaggio una particolare morbidezza; colore, da chiaro, se in purezza di fioritura, a leggermente scuro, se contiene melata; profumo, tipico, mentolato; sapore, balsamico e dolce.

Divertitevi ad assaggiare la BIOdiversità,

perché ogni vasetto di Miele, sia di monoflora che di millefiori, presenta caratteristiche uniche ed irripetibili, specchio delle fioriture spontanee che variano da luogo a luogo, ma anche in base all’anno in cui viene prodotto, restando intimamente legato al territorio.

Regina di Noce pensa che ciascuno dei suoi affezionati clienti potrà veramente divertirsi ad assaggiare e scoprire questa BIOdiversità e conoscere i mille gusti e profumi che la Natura ci regala; contattateci per un appuntamento presso il nostro Laboratorio o verremo noi resso la vostra azienda.

Regina di Noce è lieta di essere stata scelta da Chef che hanno elaborato i loro piatti con preparazioni esclusive e da ristoratori che lo hanno inserito nel loro menu per accompagnare e valorizzare prodotti del territorio.

Bagni di Pisa 
Palace & Thermal SPA

ER Pasticceria Gluten Free 
Pasticceria in via Aurelia Nord 136 PISA

Sant’Agata
Locanda Ristorante in San Giuliano Terme (PI) 56017 SS12 Km 5+812

Ambra Nera
Ristorante in Santa Maria a Monte (PI) 56020 Via Roma 23

Agriturismo Il Poggio a Montaione (FI)

Dolci capricci Cake Design Pasticceria Artigianale Caffetteria Sala da Tè Via Primo Maggio 75, Pontedera, Italy, 56025

  • Regina di Noce Miele Biologico ringrazia per la collaborazione il Dott Lorenzo Lazzerini, Agronomo ed esperto assaggiatore di Miele,
Progetto salus

Progetto Salus

Promuoviamo la conoscenza delle proprietà nutrizionali e benefiche del Miele Biologico

Progetto Exquisitus

Proponiamo l’uso in cucina del nostro Miele Biologico con tracciabilità speciale

Progetto Virdis

Valorizziamo la vita all’aria aperta con attività didattiche, motorie e sportive

Apri la chat
1
Clicca qui per chattare con noi
Salve, come possiamo aiutare?